Android ancora a rischio sicurezza: arriva il virus Marcher

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Che il sistema operativo Android sia il più bersagliato dagli hacker nel mondo degli smartphone sembrerebbe un dato di fatto assodato, purtroppo negli ultimi tempi malware di ogni genere stanno imperversando e pare che il fenomeno in futuro sia destinato ad aumentare.
Di recente ha attirato l'attenzione il virus Marcher che, nascondendosi dietro un finto aggiornamento di Adobe Flash Player, è in grado di rubare le credenziali bancarie degli utenti. Ma non è tutto: solo il 20% degli antivirus attualmente è in grado di riconoscerlo.
Come difendersi? Basta fare particolare attenzione alle pubblicità che compaiono nelle app scaricate da Google Play e nelle pagine web visualizzate coi browser, in quanto il software malevolo, nominato "Adobe_Flash_2016.apk", sfrutta l'ingenuità delle persone che scambiano tali banner per richieste del sistema operativo o di programmi fondamentali per il corretto funzionamento del cellulare.

Ciao! se sei arrivato/a fino a questo punto della pagina significa che l'articolo è stato di tuo gradimento. Devi sapere che "Diritto e Cronaca", anche se utilizza banner, non vive di pubblicità ed è completamente auto-finanziato. L'unico modo che abbiamo di proseguire nel nostro lavoro è chiedere delle donazioni. Siamo grati a chiunque possa darci un aiuto, anche minimo.

Sei un libero professionista o fai parte di un'azienda e vorresti pubblicare contenuti sponsorizzati? Sei un appassionato e vorresti leggere un articolo su un argomento che ti sta a cuore? Organizzi seminari inerenti al diritto e alla criminologia e cerchi qualcuno in grado di valorizzarli? Contattaci cliccando qui o scrivici all'indirizzo info@dirittoecronaca.it e scopri come fare.

Autore: Davide Ronca

Dottore in giurisprudenza con un master in scienze forensi e uno in scienze criminologiche. Giornalista dal 2007, è da sempre attivissimo sul web per portare un'informazione di qualità.