Catturato il sospetto serial killer di Phoenix

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si chiama Aaron Juan Saucedo il sospetto serial killer di Phoenix, reo, secondo le autorità statunitensi, di aver ucciso 9 persone, tra cui una bambina di 12 anni.
Gli omicidi sono avvenuti perlopiù in una quartiere della città a maggioranza latina tra l'agosto 2015 e il luglio 2016, secondo gli inquirenti l'assassino seriale colpiva al calar della notte.
L'uomo dovrà affrontare 26 capi d'imputazione.

Ciao! se sei arrivato/a fino a questo punto della pagina significa che l'articolo è stato di tuo gradimento. Devi sapere che "Diritto e Cronaca", anche se utilizza banner, non vive di pubblicità ed è completamente auto-finanziato. L'unico modo che abbiamo di proseguire nel nostro lavoro è chiedere delle donazioni. Siamo grati a chiunque possa darci un aiuto, anche minimo.

Sei un libero professionista o fai parte di un'azienda e vorresti pubblicare contenuti sponsorizzati? Sei un appassionato e vorresti leggere un articolo su un argomento che ti sta a cuore? Organizzi seminari inerenti al diritto e alla criminologia e cerchi qualcuno in grado di valorizzarli? Contattaci cliccando qui o scrivici all'indirizzo info@dirittoecronaca.it e scopri come fare.

Autore: Davide Ronca

Dottore in giurisprudenza con un master in scienze forensi e uno in scienze criminologiche. Giornalista dal 2007, è da sempre attivissimo sul web per portare un'informazione di qualità.