Mail sulla scadenza di WhatsApp, attenzione: è phishing!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attenzione alle mail sulla scadenza di WhatsApp: si tratta di truffe informatiche, in pratica phishing, né più né meno.
Tali missive vengono inviate cercando di carpire dati personali e bancari di chi le riceve o per convincere ad abbonarsi a servizi a pagamento settimanali. Spesso i filtri delle caselle elettroniche spostano automaticamente questi messaggi nella cartella dello spam, altre volte la suddetta precauzione non basta e utenti inesperti possono cadere nel tranello.
WhatsApp è un'applicazione di messaggistica assolutamente gratuita, inoltre all'atto di iscrizione al servizio non è richiesto di inserire alcuna mail. Pertanto invitiamo i nostri lettori a non cadere in trappole così puerili.

Autore: Davide Ronca

Dottore in giurisprudenza con un master in scienze forensi e uno in scienze criminologiche. Giornalista dal 2007, è da sempre attivissimo sul web per portare un'informazione di qualità.